Pubblica amministrazione

INFORMAZIONI ALL’INTERESSATO EX ART. 13 REG. UE N. 679/2016 (G.D.P.R.) IN ORDINE AL TRATTAMENTO DEI SUOI DATI PERSONALI


Il Titolare del trattamento La informa, nella Sua veste di interessato, che tratterà i Suoi dati personali, eventualmente anche appartenenti a categorie particolari, in conformità alle prescrizioni normative di settore ed, in particolare, a quelle di cui al Regolamento Europeo n. 679/16, al D. Lgs. 196/03 come modificato dal D. Lgs. 101/18, alle Linee Guida ed indicazioni fornite nel tempo dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, nonché da eventuali leggi speciali che disciplinano specificamente il trattamento di dati appartenenti a categorie particolari al fine di garantire una rafforzata garanzia all'interessato.

DEFINIZIONI


1. Trattamento: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;
2. Dato Personale: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all'ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale
3. Dati appartenenti a categorie particolari: dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO


1. Il titolare del trattamento dei Suoi dati personali Il Titolare del trattamento dati è Fondazione Bioparco di Roma con sede legale in Viale del Giardino Zoologico, 20 - 00197 Roma P.Iva/CF: 05384961008 , è raggiungibile all'indirizzo privacy@bioparco.it;


FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASI GIURIDICHE


1. I suoi dati personali, anche eventualmente appartenenti a categorie particolari, verranno trattati al solo fine di provvedere, all’esito dell’inoltro della sua manifestazione di interesse a partecipare, al successivo eventuale invito a partecipare alla procedura in esame (base giuridica: esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato, consenso per i soli dati particolari); ovvero per adempiere gli obblighi connessi alla procedura di gara cui Ella ha chiesto di partecipare (base giuridica: adempimento di un contratto di cui è parte l’interessato; consenso per i soli dati particolari); nonché per effettuare tutte le comunicazioni agli enti preposti e compiere tutti gli accertamenti necessari relativi alla Sua partecipazione alla procedura in esame (base giuridica: adempimento di obblighi previsti dalla legge; consenso per i soli dati particolari).


DESTINATARI DEI DATI PERSONALI


1. Tali dati personali potranno essere trattati, in virtù di apposito contratto e per le finalità suddette, anche da responsabili del trattamento all’uopo nominati dal Titolare (ad es., commercialista, avvocato, fornitore di servizi in outsourcing); potranno, altresì, essere trasferiti a terzi al fine di osservare gli obblighi di legge o di contratto e per il solo tempo necessario a perseguire tale fine (ad es. Agenzia delle
Entrate, Forze di Polizia, professionisti di fiducia, Anac, Corte dei Conti, Autorità Giudiziaria);


TRASFERIMENTO DEI DATI A PAESI TERZI O A UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE

1. I suoi Dati Personali saranno trattati all’interno dell’Unione Europea e conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea; i suoi dati personali saranno conservati per il solo tempo necessario al conseguimento delle finalità di cui al punto b) nel rispetto dei principi di proporzionalità e necessità.

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE


1. I suoi Dati Personali saranno conservati fintanto che la procedura di gara sia conclusa e, comunque, fino a che non siano decorsi 10 anni dalla conclusione della stessa, fatta salva l’eventuale conservazione per un periodo ulteriore laddove necessaria ai fini della gestione di azioni giudiziali e all’adempimento di specifici obblighi di legge.


DIRITTI DELL’INTERESSATO

1. Ella avrà diritto a chiedere al Titolare del trattamento l’accesso ai Suoi dati personali (nel senso di conoscere quali sono i dati personali oggetto di trattamento che la riguardano) e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento dei dati personali che la riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei suoi dati ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 20 del GDPR.
2. In qualsiasi momento l’interessato ha diritto a revocare il proprio consenso reso. In tal caso, l’interessato è edotto del fatto che la revoca non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca, così come è consapevole del fatto che l’eventuale revoca non consentirà l’erogazione della prestazione basata sul consenso reso.


DIRITTO DI RECLAMO


1. Ella avrà inoltre diritto in qualsiasi momento a proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali; mediante:

- raccomandata A/R indirizzata a Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio, 121, 00186 Roma;

- e-mail all'indirizzo: garante@gpdp.it, oppure protocollo@pec.gpdp.it;

- fax al numero: 06/69677.3785

ovvero a ricorrere all’Autorità Giurisdizionale competente.


FACOLTA’ ED OBBLIGO DI CONFERIRE I DATI PERSONALI


1. Il conferimento dei Suoi dati, anche quelli appartenenti a categorie particolari, deve essere da Lei liberamente espresso. Il conferimento dei suoi Dati Personali è, però, necessario in tutti i casi in cui il trattamento avviene sulla base di un obbligo di legge o per eseguire un contratto di cui lei è parte o dall’esecuzione di misure precontrattuali adottate su sua richiesta. Un eventuale suo rifiuto potrebbe comportare per il Titolare l’impossibilità di dar corso alla finalità per cui i Dati Personali sono raccolti.
2. Le sarà chiesto, infine, di esprimere in forma scritta il consenso al trattamento dei suoi dati personali per le specifiche ipotesi su indicate in cui il consenso deve essere reso: in tal caso, il mancato consenso per tali finalità non impedisce la fruizione delle prestazioni da rendere per i casi in cui il consenso non è invece necessario.